Una "domenica bestiale" a Cento di Ferrara

07 Ott 2018 /

Domenica 23 settembre l’Associazione Incontinenti e Stomizzati Estensi - A.I.S.E. – di Ferrara, ha incontrato il mondo del carnevale, grazie al sodalizio che si è creato con l’associazione carnevalesca Fantasti100 di Cento. L’idea è partita da Mario Tassinari, segretario di A.I.S.E. ma anche volontario attivo dei Fantasti100, che ha organizzato questa “domenica bestiale” all’insegna della cartapesta e del divertimento. L’invito poi, attraverso A.E.R.I.S. – la nostra associazione regionale degli incontinenti e stomizzati – è giunto anche ad A.C.I.STOM. che ben volentieri lo ha accolto, partecipando con una rappresentanza di propri soci, assieme agli amici di Rimini.
La giornata è iniziata con l’accoglienza presso i capannoni dove le associazioni carnevalesche di Cento, famoso per il suo carnevale gemellato con quello di Rio de Janeiro, lavorano tutto l’anno per preparare i carri che sfilano durante le domeniche del carnevale, tra gennaio e febbraio. “Marione” Tassinari ci ha illustrato la storia della carta e l‘evoluzione in cartapesta sino ai giorni nostri, mostrandoci poi le varie fasi della preparazione di un carro, dall’idea iniziale fino alla sua realizzazione. Per l’occasione, fatto davvero eccezionale perché le associazioni carnevalesche sono gelose dei propri progetti per non far venire meno l’effetto sorpresa il giorno della sfilata, tutte le associazioni hanno aperto i loro portoni, permettendoci di vedere lo stato dei lavori.
Dopo la rituale foto di gruppo davanti ad un hangar, la giornata è proseguita con il pranzo presso il teatrino parrocchiale di XII Morelli, dove i Fantasti100 si sono dati da fare anche in cucina: e tra una portata e l’altra, le presentazioni di rito, scenette varie con balli e lotteria di raccolta fondi, i Fantasti100 hanno anche mostrato il video con la presentazione del carro che sfilerà per il carnevale 2019.
Al commiato tutti erano stanchi ma soddisfatti della giornata trascorsa assieme a dei matti come A.I.S.E. e Fantasti100.

 

Share